Categorie
Javascript Programmazione

{JS} I comandi break e continue

Le istruzioni break e continue, consentono allo sviluppatore rispettivamente di anticipare l’uscita dal ciclo, o di saltare un’iterazione

Note: ricordiamo che un'iterazione è un operazione/blocco di codice all'interno di un ciclo.

break

Il comando break interrompe un blocco di istruzioni e forza l’engine ad eseguire la prima istruzione che segue il blocco contenente il break

Solitamente l’esecuzione di break è subordinata alla valutazione di una espressione booleana che determina l’uscita dal ciclo in caso di circostanze “straordinarie” rispetto quelle per cui è prevista la naturale terminazione del ciclo.

let numeroMese = 3;
let nomeMese;
 
switch (numeroMese) {
case 1:
nomeMese = "Gennaio";
break;
case 2:
nomeMese = "Febbraio";
break;
case 3:
nomeMese = "Marzo";
break;
default:
nomeMese = "Non identificato";
break;
}

Avevamo già visto l’utilizzo di break nell’istruzione condizionale “switch case”.
In questo esempio break è utilizzato per evitare la prosecuzione con i casi successivi, in quanto non necessario, uscendo dal blocco switch { istruzioni }

continue

L’istruzione continue ha come effetto l’interruzione dell’iterazione corrente. Il controllo di flusso rimane confinato all’interno del ciclo, ma viene reindirizzato all’iterazione successiva in conseguenza di una circostanza inattesa che invalida o rende superflua l’esecuzione di tale iterazione

Il comando continue serve quindi per interrompere l’esecuzione della singola iterazione, saltando le istruizioni che seguono per riprendere da capo il blocco di istruzioni, all’iterazione successiva

let x = 0;
while (x < 10) {
	x++;
	if (x > 3) continue;
	// se x è maggiore di 3, questa istruzione non viene più eseguita
	document.write(x);
}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *